Descrizione

Dott. VINCENZO DE CEGLIE
L’otorinolaringoiatria è quella branca della medicina che studia la fisiologia e le patologie di orecchio (ous), naso (rhis), e gola (lárynx), ovvero degli organi, tessuti e ghiandole che si trovano tra testa e collo essendo tra di loro collegati. Infatti naso, orecchie e gola sono strutture cave che servono per veicolare dall’esterno all’interno del corpo suoni, aria, cibo. 
Quali i sintomi che richiedono un controllo specialistico  ORL ?:

  • Acufeni ricorrenti, ronzii alle orecchie, ipoacusia (abbassamento dell’udito) o sensazione di avere una o entrambe le orecchie tappate.
  • Senso di sbandamento, disorientamento, vertigini e capogiri ricorrenti.
  • Senso di corpo estraneo alla gola, disfagia, dolore e infiammazione alla gola che non passa.
  • Naso chiuso, congestione nasale cronica, dolore al naso, difficoltà nella respirazione.
  • Abbassamento della voce persistente, raucedine che non passa.
  • Gonfiore delle parotidi non giustificata da malattie.
  • Dolori, nevralgie ai nervi facciali.
In generale, tutte le anomalie, le disfunzioni, i fastidi che interessano i tre organi oggetto di studio dell’otorinolaringoiatria, se protratti nel tempo, giustificano senza dubbio un controllo approfondito.

Ambulatorio di Otorinolaringoiatria
OTOSCOPIA

L’otoscopiaè un esame diagnostico non invasivo , si effettua su adulti e bambini e permette l’osservazione dell’orecchio, più in particolare delcanale uditivo e del ...

ESAME AUDIOMETRICO TONALE E VOCALE

L'esame audiometrico tonale è un esame in grado difornire informazioni sulla capacità uditiva.Questo esame consente diindividuare eventuali perdite della percezione ...

LAVAGGIO AURICOLARE

Il Lavaggio auricolare viene utilizzato per asportare il cerume e gli essudati dal condotto uditivo che contengono tossine batteriche e detriti che possono contribuire ad una possibile infiammazione. ...

ACUFENOMETRIA

Esame diagnostico non invasivo il quale consiste nella misurazione della frequenza e dell'intensità di un acufene (disturbo costituto da rumori i quali si presentano sottoforma di fischi, ...

ESAME IMPEDENZOMETRICO

L’esame impedenzometrico è un esame diagnostico audiologico obiettivo, indipendente dalla volontà del soggetto, che ci permette di valutare con la timpanometria:lostato ...

RINOSCOPIA

Lafibroscopia nasale(chiamata anche rinoscopia o nasofibroscopia) è un'indagine diagnostica di tipo ottico che si utilizza in otorinolaringoiatria peresplorare le cavità nasalial ...

CITOLOGIA NASALE

L’esame citologico consiste nell’osservazione al microscopio ottico di cellule prelevate dalla mucosa nasale. Il prelievoèindoloreed è effettuato senza bisogno di anestesia, ...

FIBROLARINGOSCOPIA

La laringoscopia a fibre ottiche è un esame endoscopico che viene eseguito facendo passare una sottile fibra ottica attraverso una narice del naso fino a raggiungere il rinofaringe, la regione ...

OTORINOLARINGOIATRIA PEDIATRICA

La maggior parte delle malattie specialistiche che colpiscono i bambini sono riconducibili a patologia dell’orecchio, del naso e della gola. Lospecialista metterà a proprio agio il ...

RUSSAMENTO E DISTURBI DEL SONNO VALUTAZIONE

Idisturbi del sonnocondizionano la nostra vita diurna: sonnolenza, stanchezza, difficoltà di concentrazione, ansia e irritabilità figurano tra le conseguenze più evidenti. Le ...

RITARDI NEL LINGUAGGIO ED ANOMALIE, VALUTAZIONE CLINICA

Consiste in un approfondimento medico dell' otorino, onde verificare che non vi sianoproblemi di tipo uditivoalla base dei disturbi specifici del linguaggio.

HAI BISOGNO DI UNA VISITA?