Descrizione

La maggior parte delle malattie specialistiche che colpiscono i bambini sono riconducibili a patologia dell’orecchio, del naso e della gola. Lo specialista metterà a proprio agio il bambino al fine di ottenere la sua collaborazione.
E’ fondamentale che la visita inizi con le manovre cliniche di base (otoscopia, rinoscopia anteriore, orofaringoscopia e palpazione del collo). Dopo, in relazione ai problemi che sono emersi si sceglieranno le eventuali indagini complementari.
Per quanto attiene alle valutazioni audiometriche nel bambino che non è in grado di rispondere con precisione se sente o non sente un suono (di solito questa capacità è presente a 6-7 anni) si possono fare egualmente delle valutazioni uditive. In certi casi è possibile fare l’audiometria vocale infantile. Una valutazione audiologica specialistica è importante perchè permette di apprezzare la motilità della membrana timpanica e valutare un riflesso acustico molto importante (riflesso stapediale).
Purtroppo molti bambini soffrono di alcune forme di otite che rendono piatto il timpanogramma e pertanto non sarà possibile sfruttare appieno questa metodica.

PressoOtorinolaringoiatria

Dott. VINCENZO DE CEGLIEL’otorinolaringoiatria è quella branca della medicina che studia la fisiologia e le patologie diorecchio(ous),naso(rhis), egola(lárynx), ovvero degli ...

approfondisci
Otorinolaringoiatria

HAI BISOGNO DI UNA VISITA?